Progetto Realtime

L’Associazione culturale Torinometeo, associazione senza finalità di lucro, che si occupa dello studio e del miglioramento della conoscenza degli svariati microclimi del territorio piemontese e delle aree geografiche limitrofe fornisce i dati di una Rete di monitoraggio meteorologica ideata dalla stessa Associazione che si basa sulle stazioni installate sul territorio piemontese di proprietà dei singoli cittadini che si sono resi disponibili a partecipare a tale progetto.

La Rete è in continua evoluzione ed offre enormi risorse e potenzialità, in particolare per quanto riguarda i dati relativi alle precipitazioni, che possono essere sfruttati per valutare eventuali rischi di dissesto idraulico (possibili piene di corsi d’acqua o corpi idrici maggiori) o dal punto di vista agricolo per valutare l’eventuale disponibilità idrica dei suoli e stabilire la necessità di interventi irrigui delle colture in campo.

Tale stazioni contribuiscono al continuo miglioramento delle previsioni meteorologiche prodotte dal team di previsori di Torinometeo ed allo studio dei molteplici microclimi presenti all’interno della regione; per tale motivo e non solo, offriamo ad Enti e Civiche Amministrazioni la possibilità di una collaborazione finalizzata in tal senso, attraverso un modesto investimento con la possibilità di installare presso la propria sede una stazione meteo dedicata.

L’Associazione, mediante "canali preferenziali” si occuperebbe del reperimento della stazione meteorologica stessa, della sua installazione secondo le rigide norme OMM e dell’inserimento dei dati da essa forniti all’interno della Rete Osservativa Torinometeo.

Restiamo disponibili per qualsiasi chiarimento tecnico anche attraverso eventuali sopralluoghi per visionare una tipica strumentazione meteorologica.
Riteniamo indispensabile, qualora la proposta incontri interesse e consenso, un sopraluogo per valutare l'ubicazione più opportuna per l’installazione della medesima.

L'Associazione non vuole in alcun modo sostituirsi agli organi preposti, ma vuole offrire un servizio supplementare di prevenzione e servizio continuativo per tutti i giorni dell’anno e su tutto l’arco delle 24 ore giornaliere che sia di supporto per la collettività.