Previsioni del tempo

A cura di Daniele Amodeo

Legenda simboli

Situazione

PREVISIONE 21 MAGGIO 2018 ORE 10:00

TUONI E SAETTE LASCERANNO BEN PRESTO SPAZIO A SCENARI PIU' ESTIVI

La nostra regione continua ad essere interessata da una circolazione di aria fresca in quota che determina rovesci e temporali soprattutto nelle ore pomeridiane in temporanea accentuazione tra la serata di lunedi e martedì. A partire dalla giornata di mercoledì l'instabilità andrà gradualmente attenuandosi come conseguenza di un importante aumento della pressione sul Mediterraneo centrale. A partire da venerdì una progressiva rimonta dell'anticiclone subtropicale determinerà un aumento delle temperature a tutte le quote, l’avvezione di aria più calda africana riporterà il profilo termico entro valori prettamente estivi. Come spesso accade con queste sinottiche resta da capire l'esatta l'inclinazione dell'asse dell'alta pressione ed il valore di geopotenziale alla quota isobarica di 500 hPa, parametri fondamentale per capire intensità e durata di questa onda di calore. Mediamente con asse SW-NE dal Nord Africa verso i Balcani le ondate estive di caldo risultano spesso piuttosto afose se persistenti. Ne riparleremo... In foto i valori di geopotenziali previsti per la giornata di venerdì in graduale aumento, fonte Ecmwf  3Bmeteo.


23 Maggio 2018

75%

previsioni 00-12
previsioni 12-24

Tra la notte ed il mattino tendenza ad attenuazione della nuvolosità con passaggio a cielo sereno. Durante il giorno generalmente soleggiato con lieve instabilità su zone pedemontane di Canavese e Lanzo con isolati rovesci in possibile estensione a zone adiacenti. Ampie schiarite su zone alpine confinali. Fenomeni in attenuazione dopo il tramonto.

Temperature

In pianura e zone collinari minime in stazionarie e comprese tra 11 e 14 °C; minime stazionarie e comprese tra 8 e 11°C tra zone di bassa montagna e 1000 m. Tra media montagna e 1500 m minime stazionarie e comprese tra 4 e 7°C. Massime in forte aumento e comprese tra 23 e 26°C tra pianura e zone collinari; massime in aumento e comprese tra 19 e 22°C tra zone di bassa montagna e 1000 m; tra media montagna e 1500 m massime in aumento e comprese tra 17 e 20°C.

Zero termico in aumento a 3200 m nelle ore centrali del giorno

 

Venti

In pianura deboli variabili; su zone alpine a 1500 m deboli variabili  a regime di brezza; a 3000 m deboli variabili.

Le previsioni meteorologiche qui presentate sono da considerarsi ad uso ed interesse personale e non mirano in alcun modo a sostituirsi agli organi preposti.
L'Associazione Culturale Torinometeo ed il suo staff, non si assumuno alcuna responsabilità per l'uso indebito di tale bollettino

Open Source

TorinoMeteo ha sviluppato una libreria javascript (tmforecast) che permette di inserire facilmente le nostre previsioni all'interno di siti esterni, utilizzando dei semplici tag!

Per non fare torto a nessuno, abbiamo creato una versione per jQuery ed una per MooTools, se non ci credete date un'occhiata al nostro account su

github

e troverete le istruzioni, demo ed ogni informazione utile all'utilizzo, ovviamente tutto open!

Forniamo tutto il codice gratuitamente, chiaramente sarebbe gradita una citazione con link della fonte.