Cavagnolo

Stazione attiva dal 1 giugno 2004, situata su prato erboso nella zona periferica di Cavagnolo, in pianura a poche centinaia di metri dalle colline (versante nord) che durante il periodo invernale limitano leggermente la durata dell'irraggiamento diurno. Situata a circa 15 metri dalla piu' vicina abitazione, risulta un po' riparata dal vento (l'anemometro è posto solo a circa 1,5 metri di altezza).

Meteogramma di previsioni 48h, Cavagnolo (fonte http://www.yr.no)

Ubicazione geografica

Località Cavagnolo (Torino), Italia
Latitudine 45.157
Longitudine 8.047
Altitudine 170 m

Ubicazione fisica

Altezza dal suolo 2 m
Tipologia di installazione Semi urbana
Ubicazione Manto erboso

Strumentazione

Modello stazione Davis Vantage Pro m
Modello software Wlinkip

Microclima

Precipitazione media annua 830,0 mm
Clima

La zona fa da spartiacque tra il clima sublitoraneo occidentale con il clima sublitoraneo padano tipico delle pianure e colline astigiane. Durante la stagione estiva la zona risente in maniera determinante delle siccità estive del vicino astigiano, mentre durante i mesi invernali la stagnazione dell'aria su questa zona crea frequenti ed estese gelate. Non sono rare le situazioni nebbiose durante l'inverno con frequenti depositi di galaverna. I maggiori fenomeni temporaleschi si manifestano mediamente con venti da ovest che tendono a saltare il capoluogo ripresentandosi sulla zona talora di forte intensita con locali grandinate

Mappa

Installazione

installazione