TorinoMeteo Q&A

Dalla passione, lo studio, l'osservazione dei fenomeni meteorologici, nella nostra regione, nasceva torinometeo.it, il portale meteo per Torino ed il Piemonte. Dopo un percorso di crescita e cambiamenti il progetto si evolve e approda sul web nella forma di torinometeo.org.

Caratteristica esclusiva del sito è quella di creare una rete di stazioni meteorologiche amatoriali che forniscono i propri dati alla piattaforma di raccolta ed analisi implementata da TorinoMeteo.

Se volete partecipare al progetto in una qualche forma, o solamente condividere i dati realtime della vostra stazione non esitate a contattarci, cercheremo di trovare la miglior forma di collaborazione possibile.

Massimi e minimi di giornata

S.Nicolas la Chapelle

Massima temperatura odierna rilevata tra le stazioni della rete realtime
ore 13:46

16.4°C

Piccolo S. Bernardo

Minima temperatura odierna rilevata tra le stazioni della rete realtime
ore 03:02

-1.7°C

Villanova d'Albenga

Massima raffica di vento rilevata tra le stazioni della rete realtime
ore 00:35

OSO 250Km/h

Genova Quezzi

Massimo accumulo di precipitazione rilevato tra le stazioni della rete realtime
ore 13:10

29.2mm

Weblog

Pubblicato il in Rete | letto 1337 volte | commenti (0)

Norme OMM

Norme per una corretta installazione

post_image

Prima di installare una stazione metereologica sarebbe buona norma consultare le norme WMO (World Meteorological Organization); la seguente organizzazione formatosi nel 1873 con sede a Ginevra si occupa oltre che di clima ed ambiente, stabilisce le regole entro le quali le stazioni meterologiche devono essere installate per poter confrontare i dati da esse registrati. Un'installazione a norma deve rispettare parametri ben precisi , basilari norme da rispettare in modo da dare un uniformita' alla nostra importante rete di monitoraggio di Torinometeo, qui sotto elencheremo alcune

leggi tutto...

Pubblicato il in Analisi | letto 94 volte | commenti (1)

Qualche breve considerazione sulle piogge di questo scorcio di novembre

Notevole piena del Lago Maggiore

post_image

Prendendo in esame il secolo scorso ci accorgiamo come le piene del Lago Maggiore non siano cosi infrequenti durante i mesi autunnali. Per gravità e per quantità di acqua nel lago, viene ricordata su tutti la piena del 2000, con eventi alluvionali che hanno interessato il Piemonte e la Valle d’Aosta oltre il bacino del Ticino, soprattutto nella valle del Toce. Anche nel recente episodio alluvionale le precipitazioni più intense hanno interessato i settori alpini e prealpini del Piemonte settentrionale e occidentale tra il Verbano-Cusio-Ossola e l'Alto Canavese. A parte brevi pause asciutte

leggi tutto...

Pubblicato il in Previsioni | letto 167 volte | commenti (0)

Il ritorno delle grandi piogge

Ultimi aggiornamenti sull'imminente peggioramento

post_image

Mentre i primi rovesci intensi stanno interessando la città di Genova, nelle prossime ore inizierà la fase perturbata anche nella nostra regione. La maggior parte dei modelli ad area limitata sono concordi nel vedere la fase più intensa del maltempo tra le 06 di domani sino a notte inoltrata. Considerando il lasso di tempo e gli accumuli previsti, le maggiori criticità saranno da mettere in conto su corsi d'acqua secondari e locali zone con carenze idrogeologiche. Difficile parlare di accumuli anche perchè i mm previsti su larghe zone di pianura fanno pensare ad intensi nuclei precipitativi

leggi tutto...

Widget stazioni

TorinoMeteo rende disponibili due widget per le stazioni della rete realtime, un mirror riportante le ultime misurazione realtime ed uno specchietto con le previsioni per la settimana a venire!

Webcam Ufficiale

Scatto fotocamera digitale

Webcam Vaccarone

Raspberry Pi & Canon A520

Webcam Giaveno

Scatto raspicam

Copyright

L'utilizzo del materiale pubblicatio su TorinoMeteo.org è libero. Come gli utenti e i proprietari delle stazioni condividono i loro dati e le loro immagini con noi, noi ricondividiamo con il mondo. Ricordiamo pertanto che nel caso si voglia utilizzare il materiale presente su TorinoMeteo.org è sempre necessario citare la fonte è quindi sbagliato, e di cattivo gusto, modificare il materiale nascondendo intenzionalmente la fonte.

Licenza Creative Commons
Torinometeo distribuisce il materiale con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
C.F. 97780660011